Appena nato e già vecchio

Dopo decenni di guerra civile, pace precaria, accordi stipulati e non mantenuti; oggi si è conclusa, finalmente ed in maniera pacifica e democratica, la nascita del 193° stato sulla faccia della terra: benvenuto al nuovo stato del sud Sudan.

Il colonialismo europeo, attraverso il protettorato anglo-egiziano sul Sudan, aveva creato uno stato “artificiale”, in cui varie culture coesistevano senza una vera e propria collaborazione; una sorta di unione a freddo. Forse questo è l’esito più scontato e forse anche più giusto, anche se non è mai bello vedere separare delle persone; le due nazioni però dovranno collaborare, ognuno ha ancora bisogno dell’altro. In effetti le premesse c’erano tutte: un nord con cultura arabo-islamica ed un sud cristiano-animista, un nord che ha il potere politico ed un sud assoggettato, un nord che ha infrastrutture ed un sud povero di tutto, ma ricchissimo di materie prime i cui ricavi però finivano esclusivamente al nord.
Si potrebbe dire che il principio di autodeterminazione dei popoli ha ancora trionfato, persone che democraticamente e civilmente si sono espresse, attraverso un libero referendum, hanno sancito la loro volontà; e di questo dovremmo essere tutti contenti.
Purtroppo però il nuovo stato nasce già vecchio, cioè è già affetto dai problemi che hanno gli altri stati africani; una diffusa corruzione e svendita delle proprie risorse naturali; altro punto interessante è la lotta internazionale per chi sarà la nazione guida del nuovo stato, in vantaggio ci sono sicuramente gli Stati Uniti, visto che il regime di Khartoum è invece più legato all’altra potenza la Cina.
Speriamo almeno che le condizione di vita quotidiane delle persone migliorino, visto che il nuovo stato è uno dei più poveri del mondo.

pbacco

Bandiera Sud Sudan
Bandiera Sud Sudan
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...