Ultimo avvertimento?

Torniamo a parlare della situazione in Libia. Con una situazione di stallo sul campo di guerra, dove i ribelli sono incapaci di mantenere il controllo del territorio, senza l’aiuto dell’occidente; troviamo un regime ancora integro nella Tripolitania (escluso Misurata).

Ormai si è capito che, la missione Unified Protector, ha come scopo principale quello di deporre Gheddafi, anche se i comunicati della NATO parlano di sola protezione dei civili, ed escludono questa eventualità.

Ormai anche la Turchia ha abbandonato il leader africano, parlando apertamente di un necessario abbandono del potere da parte del colonnello.

In quest’ottica forse, si è inserita una sorta di avvertimento, cioè la morte del figlio Saif a-Arab, una sorta di ultimo avviso riguardo l’aspettativa del capo in caso di prolungata insistenza nel mantenere il potere. Non si esclude neanche però che la morte sia stata inventata dal regime per compattare la popolazione.

pbacco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...