Viaggio nel tempo: Cambogia

“Risalire quel fiume era viaggiare a ritroso verso i più remoti primordi del mondo”

Joseph Conrad

Il fattore tempo, sarà il filo conduttore del viaggio; prendendo come metro di misura il nostro stile di vita (che chiameremo tempo 2000), cioè una società sviluppata del XXI secolo, andremo indietro nel tempo, visitando il passato.

Come prima cosa vorrei avvisarvi che, anche se il titolo può trarre in inganno, non ci saranno foto riguardanti il glorioso passato, esempio i famosi templi; le uniche foto inerenti ad Angkor sono queste:

Quindi, allacciate bene le cinture che si parte…

La Cambogia, è un paese che cerca di uscire dal lungo letargo, sia materiale che morale, causato da trent’anni di guerra civile e da una dittatura che l’ha riportata ad una sorta di medioevo.

Alcune immagini della famigerata S-21, un liceo trasformato in centro di detenzione e tortura durante il periodo dei Khmer rossi

Phnom Penh è un po’ lo specchio di questo sviluppo, alcune volte tumultuoso

Nuove costruzioni

Il nuovo che avanza sul vecchio

Traffico con molti motorini, ed una sempre più nutrita circolazione di automobili

Semafori con i secondi, solo indicativi, perché quasi nessuno li rispetta

Ora prenderemo la famosa macchina del tempo…

Eccola

Vi starete chiedendo, ma se è una normale automobile!
Infatti, basta spostarsi di qualche chilometro dalla capitale, per ritornare veramente indietro nel tempo.

Ci sono alcune cose che non sono cambiate dai tempi antichi

Trasporti

Cucine esterne…

… ed interne

Strade

La case

Più “ricche”

e quelle ancora più povere

Ma anche da queste parti ci sono dei piccoli cambiamenti

Uno dei fattori che permette questo cambiamento è la parte dell’ educazione, in particolare gli asili.

Qui, al contrario che in Italia, oltre i soliti giochi ed insegnamenti

Ecco i rudimenti della lingua

Vengono insegnate cose che in occidente si imparano in famiglia. Ecco quindi che troviamo l’insegnamento del più comune lavare i denti dopo il pasto, fino all’usare un bagno in caso di necessità; cosa non del tutto scontata anche in presnza di stanze apposite.

Taglio unghie

Lavaggio mani

Sembra una scemata, ma la causa maggiore di morte nei bambini è dovuta ad infezioni prese per via di una non pulizia delle mani.

Infine viene servito questo piatto di riso, per alcuni l’unico pasto quotidiano, arricchito con vegetali, carne o pesce

Infine tutti a casa

Ora ci spostiamo nella zona centrale del paese, dove si trova il lago Tonle Sap.
Dal lago nasce l’omonimo fiume, su di esso vive su delle case-barca la comunità vietnamita.

Una vera e propria baraccopoli galleggiante

Dal basso si può capire meglio il dislivello tra la stagione secca e quella delle piogge, più o meno l’altezza del ponte

L’unico mezzo per raggiungere le case è questo

Tutta la vita della comunità è legata ed integrata col fiume

Anche i bambini imparano presto a conviverci

Le case; vi lascio immaginare le condizioni di vita

Concludo con una foto, che sintetizza il pensiero iniziale del viaggio: ecco il maestoso Mekong

Annunci

2 thoughts on “Viaggio nel tempo: Cambogia

  1. Morgana 18 giugno 2013 / 23:31

    Grande viaggio! Come sempre amo i tuoi racconti, anche se li fai sempre meno spesso. Interessanti e agghiaccianti al tempo stesso le immagini.
    Puka ❤

    Mi piace

    • pbacco 18 giugno 2013 / 23:38

      Un paese pieno di contraddizioni, meraviglie ineguagliabili e atrocità indicibili. Una cultura ed una storia elevate, con punte di bassezza. Una nazione incredibile, incredibilmente affascinante!
      pbacco

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...